Akira Toriyama: La Mente che ha dato vita a Dragon Ball


| Dragon Ball | Dragonball Z | Dragonball GT | Aggiungi ai Preferiti | Policy Privacy |




Torna alla home di Dragonballz
Goku nella sua versione Anime

 

Akira Toriyama:
la mente geniale che ha dato vita a Dragonball






Akira Toriyama

Akira Toriyama nasce il 5 Aprile 1955 ad Aichi in Giappone. Fin da piccolo aveva mostrato un profondo amore per gli animali. La sua vena creativa sviluppa immediatamente uno stile di disegno che riesce ad umanizza gli animali rendendoli addirittura simpatici. Questo suo modo di fare non si limita agli animali, ma viene fatto anche con case, alberi e tanto altro ancora.

Nel 1974 consegue il diploma in una importante scuola di Tokyo e successivamente viene immediatamente assunto da una famosa ditta, ma nonostante tutto i fumetti di Akira Toriyama non vennero subito presi in considerazione.

Solo quattro anni dopo, nel 1978, Akira decide di iscriversi ad un concorso di principianti con un piccolo episodio di prova dal titolo "Wonder Island". Le sua capacità vengono immediatamente notate tanto che vince e viene premiato come promessa del fumetto comico-demenziale. La storia da lui inventata venne pubblicata dallo stesso giornale che aveva indetto il concorso, il "Weekly shonen jump" della casa editrice Shueisha. La stessa casa editrice sarà quella che lo porterà al successo grazie ad un contratto decennale in esclusiva.

Lo stesso anno comparve anche il seguito del fumetto, "Wonder Island 2", il quale era stato richiesto da moltissime persone. In brevissimo tempo con le fantastiche opere da lui create Akira Toriyama raggiunge un livello di popolarità grandissimo, al punto tale che inizia ad essere oberato dal lavoro ed osannato dalla critica. A questo punto decide di assumere degli aiutanti. Così facendo la sua casa divenne un porto di mare e i gabbiani, stipati sulle travi traballanti del tetto facevano la loro "popò" sulle tavole inedite, così Akira decise di aprire un vero studio ed in memoria degli uccelli lo chiamò Bird.

Il Bird Studio è e rimarrà il sogno di tutti i Giapponesi che vogliono realizzare manga. La sua fondazione risale agli anni '80, cioè pochi anni dall'inizio della più grande opera di Akira Toriyama: Dragon Ball, una serie di grandissimo successo di cui parlano anche i numeri: 42 volumi a fumetti con oltre 8000 tavole, più di 150 personaggi tra principali e non e ben 148 combattimenti!!!

Dal 1984, cioè da quando le grandi avventure di Goku e compagnia bella uscirono sul Weekly Shonen Jump i fan di Akira Toriyama aumentarono numerosamente. Sono oltre 10 anni ormai che Akira crea fumetti fantastici che riescono a divertire ed appassionare tutto il mondo grazie alla loro simpatia e le trame intricate, ma quello più importante è certamente Dragon Ball.

Un’intervista di Akira mise in crisi i suoi fan e la Shueisha che non poteva contare sull’aiuto di un così bravo e popolare disegnatore poiché affermo al giornale "Newtype" che voleva prendersi "un anno se non più" di riposo. Ognuno si chiese dopo potesse essere e dopo qualche anno sfornò un seguito di Dragon Ball GT e Dragon Ball GT Special Goku Gaiden (non vi dimenticate di dragon ball e la bellissima sailormoon) che racconta le peripezie di Goku Jr., il nipote di Pan. Questo seguito in Giappone ha avuto un grandissimo successo, in Italia bisognerà attendere…








  Varie relative all'anime piu' amato di sempre  
 
  Sfere del Drago
 
 
 
 
 
 
  Draghi 1 - 2
 
 
 
 







| Policy Disclaimer | Mappa del sito | DB1 DB2 | DBZ1 Z2 Z3 Z4 | DBGT1 GT2 GT3 |
Copyright 2002-2013 Dragonball-Z.IT - Tutti i diritti Riservati