Dragon Ball - Prima serie


| Dragon Ball | Dragonball Z | Dragonball GT | Aggiungi ai Preferiti | Policy Privacy |




Torna alla home di Dragonballz
Goku nella sua versione Anime

 

Dragon Ball: La Storia




Bulma, Oscar, Kiki, Puar, Yamko e il nostro protagonista!

La mitica saga targata Dragon Ball inizia nel momento in cui una ragazzina il cui nome è Bulma, incontra in un bosco un bambino, il cui nome è Son Goku. Questo bambino è al quando differente da tutti gli altri della sue età perchè è dotato di una forza straordinaria. La ragazza, Bulma, è alla ricerca di 7 sfere il cui nome è sfere del drago. Queste sfere hanno un caratteristica al quanto particolare, infatti una volta riunite permetterebbero di realizzare un desiderio.

Il piccolo Goku ne possedeva una e quindi decise di unirsi a Bulma; la sua sfera è molto preziosa per lui perché donatagli da suo nonno ormai morto Son Gohan. La ricerca ebbe inizio immediatamente e mediante l’utilizzo del rilevatore di sfere costruito da Bulma, le sfere sono facilmente rintracciabili. Il viaggio dei due sarà molto lungo e permetterà loro di conoscere tantissime persone: il primo personaggio che incontriamo nell’avventura, dopo il viaggio, è il maestro Muten, il quale per ringraziare i ragazzi di aver salvato la sua cara amica tartaruga, regala al piccolo Goku una nuvola tutto d'oro, la quale ha una caratteristiche molto particolare: permette di volare!.

Dopo tutti i dovuti ringraziamenti, il viaggio prosegue ed i due incontrano un maialino di nome Oscar, il quale possiede una caratteristiche molto strana, infatti è capace di trasformarsi in qualunque oggetto, anche lui si unisce a loro. Non passa molto tempo che i tre amici incontrano un nuovo personaggio il cui nome è Ianco, il quale non è solo, bensì condivide le sue avventure con l’amico Puar che possiede gli stessi poteri del maialino Oscar. Col tempo diventeranno amici, cosa che potrebbe essere improbabile se si vede il loro primo incontro: Ianco infatti attacca Goku, il quale nonostante la sua grande forza non riesce a fermarlo. Non contento, Ianco, li segue di nascosto perché ha ormai scoperto il segreto delle sfere del drago.

Nel frattempo Goku e gli altri arrivano nei pressi di un castello, in particolare quello dello stregone del Toro, il quale in passato era stato un vecchio allievo del maestro Muten. Qui conoscono sua figlia, il cui nome è Chichi. Qui Goku ha l’occasione di assistere alla Kamehameha, un'incredibile tecnica del Maestro Muten, cosa che lo convince a diventerà suo allievo, ma solo dopo aver trovato tutte le sfere del drago.

Sfortunatamente col passare del tempo vengono tutti imprigionati nel castello del perfido Pilaf, il quale è il cattivone di turno desideroso di conquistare il Mondo mediante l’ausilio delle sfere del Drago. Per poco il terribile piano del malvagio Pilaf riesce a concretizzarsi perché riunisce le sfere ed evoca il drago, ma fortunatamente non riesce a formulare il suo desiderio, questo perché Oscar sfrutta i sui poteri, si trasforma in un volatile e lo precede, chiedendo un paio di mutandine da donna. Nonostante questo però i giovani amici vengono imprigionati per la seconda volta, ma questa volta succede qualcosa di alquanto particolare. Infatti durante la notte Goku (e non dragonmoon e dragonmoon x) subisce una mutazione al dir poco incredibile: appena vista la Luna Piena diventa uno scimmione enorme senza controllo che distrugge tutto. La situazione sembra essere ormai senza controlla, ma fortunatamente il piccolo Goku rinsavisce quando Puar gli taglia la coda, cosa che avviene dopo essersi trasformato in un paio di forbici grandi. Al termine di questa rocambolesca avventura Bulma e Ianco decidono di fidanzarsi, mentre Goku si reca dal maestro Muten dove incontra un altro aspirante allievo, il quale sarà col tempo il suo migliore amico: il piccolo Crili. Per i due giovani cominciano degli estenuanti allenamenti.

Passa un anno di duro allenamento e viene finalmente il momento di mettere un mostra i loro progressi, per questo i due si iscrivono al torneo di arti marziali famoso in tutti il paese, il cui nome è Tenkaichi. I due giovani superano facilmente le eliminatorie e successivamente inizia la parte più importante del torneo: la fase finale. Il piccolo Crili batte senza particolari problemi Bacterian, mentre Ianco viene sconfitto da un personaggio molto misterioso il cui nome è Jackie Chun. Il terzo combattimento vede protagonisti Lan Fan e Nam, ne esce vincitore il secondo. A questo punto arriva il turno di Goku, il quale sconfigge senza problemi il mostruoso Giran. Nelle intense semifinali Crili viene sconfitto dall’abile Jackie Chun, il quale è capace di usare la Kamehameha, mentre Goku batte il forte Nam.

Prima che si dia inizio alle, finale si scopre che Jackie Chun è in realtà l’anziano maestro Muten che si è travestito per sconfiggerei suoi allievi, poiché in caso di vittoria correrebbero un grave pericolo, cioè potrebbero montarsi la testa. Successivamente ha inizio lo scontro finale che è al dir poco estenuante dove succede tutto, addirittura Goku guarda la Luna piena e diventa scimmione. Fortunatamente Muten capisce cosa ha causata la trasformazione e quindi distrugge la Luna, così che Goku ritorna nuovamente normale. Nonostante i tanti tentativi, alla fine risulta vincitore l'esperto maestro, il quale deve però ammettere l'incredibile abilità dell'allievo.

Terminato il torneo, Goku decide di mettersi in viaggio alla ricercare della sfera del nonno, la quale insieme alle altre sfere è stata trasferita in vari punti della Terra dopo aver espresso il desiderio. Il giovane questa volta però imbatte nell'esercito del Fiocco Rosso. I combattimenti sono molti ma Goku riesce a sconfigge molti generali, ma i primi problemi sorgono quando si scontra con il terribile killer di nome Tai Pai, il quale ferisce Goku e uccide il padre di Upa, il nuovo amico di Goku. Fortunatamente Goku si riprende ed immediatamente si reca nel santuario di Karin, in cui viene allenato intensamente, in modo da riuscire a sconfiggere Tai Pai. A questo punto Goku decide di attaccare il quartier generale del Fiocco Rosso, il quale nonostante la sua imponenza viene raso al suolo.

Dopo tanta fatica manca una sola sfera che non si riesce a trovare, per questo Goku ed i suoi amici si rivolgono alla vecchia Sibilla per sapere dove si trova. L’anziana accetta di aiutarli, ma per avere il responso devono affrontare i suoi 5 guerrieri, i quali sono sconfitti senza problemi da Goku, ma il quinto guerriero è particolare, infatti si tratta Son Gohan, il nonno di Goku, il quale è resuscitato per un giorno da Baba(sarebbe il nome del “la Sibilla”). Così facendo si scopre che l'ultima sfera è in mano ad una vecchia conoscenza: Pilaf. Goku si mette sulle sue tracce e riesce a recuperare senza problemi la sfera e dopo aver riunite le sfere, Goku chiede di resuscitare il padre di Upa.

Fatto questo, Goku va ad allenarsi in giro per il mondo, mentre i suoi amici Crili e Ianco si recano dal maestro Muten. Passano ben tre anni al termine dei quali tutti si ritrovano per il ventiduesimo torneo Tenkaichi. Al torneo incontrano anche l'eremita della Gru, il quale è un vecchio rivale del maestro Muten. Questi si è recato al torneo con i suoi due allievi preferiti: Riff e Tensing. Come la volta precedente le eliminatorie sono superate senza particolari problemi e gli accoppiamenti per la fase eliminatoria sono vengono sorteggiati nel seguente ordine: Tensing-Ianco, Jackie Chun-uomo lupo, Crili-Riff, Goku-Pamput. Al termine del primo incontro Ianco abbandona il torneo sopraffatto dall'incredibile forza dell'avversario; nel secondo Jackie Chun sconfigge facilmente l'uomo lupo, mentre Crili deve lottare moltissimo contro Riff, il quale è dotato di strani poteri, ma alla fine ha la meglio. Nel frattempo si scopre che Tai Pai, ucciso da Goku, era il fratello dell'eremita della Gru, il quale ha deciso di partecipare al torneo perchè vuole vendicarsi. Ritornando ai quarti di finale, nell'ultimo scontro Goku (e non dragonmoon x) ha la meglio senza problemi.

Dragonball 1 - 2








  Varie relative all'anime piu' amato di sempre  
 
  Sfere del Drago
 
 
 
 
 
 
  Draghi 1 - 2
 
 
 
 







| Policy Disclaimer | Mappa del sito | DB1 DB2 | DBZ1 Z2 Z3 Z4 | DBGT1 GT2 GT3 |
Copyright 2002-2013 Dragonball-Z.IT - Tutti i diritti Riservati