Dragonball GT


| Dragon Ball | Dragonball Z | Dragonball GT | Aggiungi ai Preferiti | Policy Privacy |




Torna alla home di Dragonballz
Goku nella sua versione Anime

 

Dragon Ball GT - 2





Logo di Dragon Ball GT

Ora Goku può trasformarsi in Super Saiyan III, ma questo è inutile perché Vegeta-Baby è ancora troppo potente ed atterra Goku. Per puro caso Goku guarda la Terra, la quale, vista da Plant sembra la Luna. Ora Goku, avendo la cosa, si trasforma in scimmione, il quale ha tutto il pelo dorato perché la trasformazione avviene quando è nello stadio di Super Saiyan. La forza è tanta ma come al solito incontrollabile e quindi Pan cerca di fermare il nonno, cosa che non ha un esito positivo poiché Goku non la riconosce e la colpisce. La piccola inizia a piangere e questa fa si che Goku possa tornare in se e allo stato umano, ma con una differenza: ore è un Super Saiyan IV. Questa trasformazione è caratterizzata dai capelli rossi, un'aria molto più aggressiva ed occhi indemoniati. Il potere a sua disposizione è incredibile e Vegeta non riesce a fare niente contro di Goku, il quale è nettamente superiore al rivale, neppure il colpo più forte di Vegeta-Baby, il Revenge Death Ball, sortisce qualche effetto.

Le cose sembrano andare per il meglio, ma Vegeta viene salvato da Bulma, la quale grazie a delle speciali lenti che concentrano la luce sul marito, lo trasforma in scimmione. A questo punto Vegeta distrugge Plant sterminando i terrestri che incontra. A questo punto Goku scaglia una Kamehameha di incredibile potenza, ma Vegeta riesce a sopravvivere e lancia un potentissimo colpo verso la Terra, la quale è salvata solo dall'intervento di Goku, il quale protegge con il suo corpo. A questo punto Goku è a terra incosciente e successivamente anche Vegeta crolla. Dopo i due sj riprendono, ma le cose sembrano non andare per il meglio dato che Goku è più stanco del suo avversario e viene ripetutamente colpito, alla fine sarò Pan a salvare il nonno. Tutto questo trambusto ha portato a dei vantaggi, infatti Gohan, Goten e Trunks si sono stati liberati dal controllo di Baby da Kibito. Questo permette a Goku di chiedere ai tre saiyan di donargli la loro energia al fine di sconfiggere il mostro, il quale nel frattempo è impegnato a lottare contro Ub, il si era fatto assorbire volontariamente, ma che viene in seguito sputato via da Vegeta-Baby. Nonostante Ub sia pieno di ferite, riesce ad unirsi a Bu, cosa che gli permette di ottenere un potere inimmaginabile. Vegeta è in difficoltà e quindi lancia un colpo durissimo a Goku, il quale cerca di limitare i danni con una potentissima Kamehameha, Vegeta cade stremato.

A questo punto Pan vorrebbe uccidere il mostro, ma Goku si rifiuta e decide di tagliare a Vegeta la coda che nello scontro era ricresciuta. A questo punto Baby decide di uscire dal corpo del Saiyan per fuggire nello spazio a bordo di una navicella, ma per sua sfortuna Goku la distrugge e Baby sembrerebbe finalmente sconfitto. La vittoria sembrerebbe raggiunta, nonostante questo purtroppo la Terra sta per esplodere e Mr. Satan trova molta difficoltà a convincere i terrestri, i quali però si convincono. A questo punto tutti devono trasferirsi, ma Piccolo decide di rimanere poiché è molto legato alla Terra, la sarebbe tragica per Piccolo poichè anche quando la Terra sarà ripristinata con le sfere del Drago, egli non potrà essere resuscitato.

Successivamente viene indetto un nuovo torneo Tenkaichi nel quale Goku si vede costretto a combattere nel torneo dei bambini. Al torneo degli adulti non prendono parte i Saiyan, ma solo Pan e Satan comunica che il vincitore sarà colui che guiderà la città al suo posto. Successivamente Pan decide di ritirarsi. Addirittura Persino Goku viene battuto mentre è distratto. Alla finale giungono il misterioso PapayaMan e Satan. PapayaMan altri non è Ub, il quale potrebbe vincere facilmente, ma Majin Bu gli chiede di far vincere Mr. Satan, l'eroe di tutti i terrestri, così facendo Satan rimane a capo della città.

Mentre sulla Terra Baby è solo un lontano ricordo, all'inferno si incontrano il dottor Gelo e il dottor Myuu, il quale medita vendetta. Nel frattempo Trunks viene ferito e riesca a vedere gli amici riesce solo a dire poche parole: "numero 17". Tutto questo provoca l’arrivo sulla Terra di tutti i nemici uccidi in passato . L’unico modo per chiudere il varco è uccidere 17 dell'inferno, purtroppo questa era una trappola perché appena Goku entra negli inferi il varco si chiude e Goku si trova davanti a Freezer e Cell, i quali sono più potenti di un tempo. Nonostante questi, Goku è molto più forte di loro, ma loro hanno un piccolo vantaggio: essendo già morti non possono essere sconfitti tanto facilmente!. Intanto i combattimenti continuano anche sulla Terra e Vegeta sconfigge Nappa per affrontare 17, il quale è più debole del Saiyan. Per fronteggiare il Saiyan, i due numero 17 decidono di unirsi, questo darà vita a super 17, un essere molto forte e nemmeno tutti i saiyan insieme riescono a tenergli testa.

Nel frattempo Piccolo è in Paradiso e vede tutto quello che succede, così parte per l’inferno. Lo scontro sulla Terra è più duro del previsto, quindi si devono affrettare i tempi per il ritorno di Goku: Piccolo crea un nuovo varco che permette a Goku di uscire. A questo punto per affrontare il nuovo nemico Goku deve trasformarsi in Super Saiyan IV, la potenza del Saiyan è alla lunga più superiore, ma purtroppo 17 ha una caratteristica particolare: può assorbire la potenza dei colpi di Goku. Il cyborg riesce ad atterrare varie volte Goku, il quale addirittura arrivare a sfiorare anche la morte. A questo punto 17 decide di usare un colpo potentissimo, il Dengeki Jikoku Dama, una sorta di buco nero, ma Goku riesce a teletrasportarsi alle spalle di 17, colpendolo con grande potenza. Sfortunatamente il cyborg riesca a creare una barriera che lo difende dall’impatto.

Dopo la morte di Crilin che era stato ucciso da 17, arriva 18 che lo affronta. 17 non reagisce agli attacchi potenti di energia che 18 senza scrupoli gli scaglia contro. Goku riesce a nascondersi in una di questi colpi e trapassa il cyborg. Dopo una lotta estenuante, 17 è sconfitto. Come al solito per risistemare le cose viene evocato il drago Shen Long, il quale appare, ma molto diverso dal solito, infatti è di colore nero. Dopo l’apparizione il drago si divide in sette draghi, i quali si dividono sulla Terra. Tutti restano sorpresi ed a questo punto Kibito ed il vecchio Kaiohshin spiegano cosa è accaduto: l’eccessivo uso delle sfere del Drago ha causato l'accumulo di energia negativa, la quale ora si è trasformata in questi draghi. Raccontano dicendo che già una volta era successa la stessa cosa e che la galassia era quasi stata distrutta.

Come al solito colui che si fa avanti per risolvere il problema è Goku. Questi, insieme alla nipotina si reca sul luogo della sfera più vicina dove incontrano il primo drago che è quello marino, creato dalla sfera con due stelle, il suo nome è Ryan Shen Long; questi è stato creato per mezzo dell’energia usata per resuscitare il padre di Upa, Bora. Il perfido Ryan ha trasformato un lago in una palude che gli consente di avere la forza necessaria. Purtroppo la palude crea problemi anche a Goku che non riesce a passare allo stadio di Super Saiyan. A questo punto Goku capisce che il combattimento non deve essere vinto usando la forza, ma l’astuzia capendo il punto debole del drago: l’acqua pura, infatti una volta colpito con questa viene ucciso.

Recuperata la sfera, il drago successivo è Uu Shen Long, il quale si è creato con il desiderio di portare in vita Goku prima dello scontro con Vegeta e Nappa. Il drago Uu trae energia dall'elettricità, la forza è straordinaria e neppure Goku trasformato in Super Saiyan IV riesce a sconfiggerlo, Uu inizia a fulminare i due saiyan, ma fortunatamente inizia a piovere ed Uu va in corto circuito; Goku può così recuperare la sfera dalle cinque stelle. A questo punto Goku e Pan si recano in un villaggio di pescatori dove trovano un altro drago, un essere di aspetto femminile creato dal desiderio di Olong di avere le mutandine da donna. Il nome è Ryuu Shen Long ed ha come caratteristica quella di creare dei vortici, ma nonostante questo in poco tempo Goku riesce a sconfiggerla recuperando la sesta sfera. Dopo la vittoria contro Ryuu i due eroi si imbattono in una gigantesca talpa con una sfera del Drago, questo essere è Chii Shen Long, e la capacità particolare è quella di creare forti terremoti.


Goku sconfigge facilmente il talpone, ma purtroppo Pan viene assorbita da lui, mostrando il vero Chii. Il desiderio che lo ha creato è stato quello di resuscitare le persone uccise da Vegeta posseduto da Babidy. Il mostro assorbe i poter di Pan ma Goku, trasformato in Super Saiyan IV riesce a metterlo in difficoltà e lo colpisce con una fortissima Kamehameha Chii col rischio di uccidere Pan la quale però riesce a liberarsi. Il drago viene così sconfitto e la settima sfera viene recuperata.

Dragonball GT 1 - 2 - 3






  Varie relative all'anime piu' amato di sempre  
 
  Sfere del Drago
 
 
 
 
 
 
  Draghi 1 - 2
 
 
 
 







| Policy Disclaimer | Mappa del sito | DB1 DB2 | DBZ1 Z2 Z3 Z4 | DBGT1 GT2 GT3 |
Copyright 2002-2013 Dragonball-Z.IT - Tutti i diritti Riservati